L' Ultima Cena di Leonardo da Vinci:

bellezza senza tempo

Richiedi un preventivo gratuito › Scopri di più

Una delle opere più rappresentative del patrimonio artistico italiano, capolavoro che ha reso famosa Milano nel mondo. 

L’opera fu dipinta da Leonardo fra il 1495 e il 1498 nel refettorio di Santa Maria delle Grazie a Milano. 

Fu Ludovico il Moro a commissionare all’artista il dipinto perché abbellisse il Convivio dove i Monaci dell’Ordine domenicano si riunivano per i pasti. 

Per molti anni dunque l’Ultima Cena ebbe solo una funzione contemplativa riservata ai soli religiosi: fu in epoca più moderna che il capolavoro di Leonardo venne reso visibile a tutti, fino ad essere meta imprescindibile del turismo culturale-religioso mondiale. 

Nonostante lo scorrere del tempo abbia compresso lo stato di conservazione dell’opera, ancora oggi nell’Ultima Cena si possono ravvisare molte delle novità assolute introdotte dall’artista, sia dal punto di vista formale che figurativo.

Chiunque si appresti a trascorrere qualche minuto davanti all’imponente capolavoro non potrà fare a meno di perdersi nei numerosi dettagli che costellano la composizione, dagli oggetti sul tavolo, quasi sempre in funzione simbolica, alle personalità dei Dodici Apostoli e di Gesù Cristo, di cui nessuno, prima di Leonardo si era fatto interprete. 



Siamo a vostra completa disposizione dal lunedì al sabato; per scoprire tutti i dettagli dei pacchetti proposti chiamaci allo 030/396161 o invia un'e-mail a info@myunesco.it

[leggi tutto]